Banche salvate, Nicastro: offerte da italiani e stranieri

ROMA (Reuters) – Tra chi è in lizza per rilevare le quattro banche salvate dal governo a novembre 2015 ci sono operatori italiani e stranieri, finanziari e industriali.

Lo dice Roberto Nicastro, presidente delle nuove Banca Marche, Banca Etruria, CariFerrara e CariChieti, intervenendo ad un convegno della Fisa Cgil.

“Ci sono entrambi [italiani e stranieri], ci sono operatori finanziari e industriali, ci sono operatori che stanno valutando le 4 banche insieme e chi valuta l’acquisto di singole banche. Il nostro obiettivo è puntare a un’operazione che garantisca il completamento della risoluzione”, ha detto Nicastro.

Il termine per cedere i quattro istituti è il 30 settembre.

Sul sito http://www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su http://www.twitter.com/reuters_italia

Banche salvate, Nicastro: offerte da italiani e stranieri
Banche salvate, Nicastro: offerte da italiani e stranieri