Le 5 regole per una rasatura perfetta

Farsi la barba è un gesto abitudinario e scontato, ma sei sicuro di conoscere tutti i trucchi per farla al meglio?

Una rasatura in casa perfetta come quando ci si rivolge a un barbiere di professione è possibile. Quello che è veramente importante è conoscere e applicare qualche semplice regola che ti aiuti a preparare adeguatamente la pelle del viso al rasoio e, dopo la rasatura, a mantenere il giusto livello di idratazione. Non trascurare mai, inoltre, la cura degli strumenti che usualmente ti servono per la rasatura. Con questa semplice guida, saprai tutto ciò che è meglio fare per raderti alla perfezione e ottenere una pelle liscia e morbida.

  1. Comincia con il preparare la tua pelle alla rasatura. Lava il viso con acqua calda in modo che i peli si ammorbidiscano e i pori della pelle si aprano. Applica quindi una buona lozione pre-rasatura, meglio se a base di oli naturali che aiuteranno il rasoio a scivolare meglio.
  2. A questo punto è il momento di applicare la schiuma da barba. Preferisci un pennello di buona qualità, realizzato con setole naturali, come quelle di tasso, che stenda  uno strato più ricco di prodotto.
  3. Con un rasoio pulito e ben affilato procedi alla rasatura vera e propria. Non pressare troppo sulla pelle e, almeno alla prima rasatura, segui la direzione della peluria. Sciacqua spesso il rasoio in modo che le lame scorrano sempre bene e funzionalmente. Quindi, se hai bisogno di una seconda passata, sempre con delicatezza procedi contropelo. La pressione applicata sul rasoio è essenziale: cerca sempre di essere il più delicato possibile, per evitare di arrossare la pelle. Non raderti mai a secco: rischi solo di irritare la pelle e di procurarti dei tagli.
  4. Dopo aver completato la rasatura, non tralasciare mai un ultimo step: idrata la pelle con un balsamo after-shave. Un altro consiglio utile per una rasatura impeccabile è quello di evitare prodotti che contengono alcol o anche forti profumazioni derivate dal mentolo. L’immediata sensazione di freschezza, infatti, spesso lascia spazio a secchezza e arrossamenti. Meglio fare uso di prodotti più delicati.
  5. La cura degli strumenti che usi è essenziale per la buona riuscita di una rasatura. Quando hai finito di sistemare la tua barba ricordati di lavare con cura le lame che hai usato e di asciugarle in modo che non si logorino. Un trucchetto che non costa niente, ma che sembra avere un enorme impatto sulla durata del rasoio? Quando ti sembra un po’ usurato, la pelle delle braccia, bizzarro ma vero, può funzionare bene per riaffilarne il filo. Provare per credere!
Le 5 regole per una rasatura perfetta
Le 5 regole per una rasatura perfetta