Renzi: “Decontribuzione totale per le assunzioni al Sud”

(Teleborsa) – “Su tutto il 2017 chi creerà posti di lavoro al Sud, avrà la decontribuzione totale. Come il Jobs act all’inizio. E’ una notizia che credo importante”. L’annuncio del premier arriva a un’iniziativa pubblica sull’agricoltura al Teatro Politeama di Palermo. “Decontribuzione totale- aggiunge Renzi- esattamente come il Jobs act: al 100%. E’ un’operazione da fare con i posti di lavoro da assumere nel 2017”.

Per finanziare la misura annunciata dal Presidente del Consiglio si prevede un investimento “da 730 milioni di euro. Abbiamo due Paesi oggi nel nostro Paese. Al Nord dopo questi due anni e mezzo i posti di lavoro sono tornati a crescere tornando ai livelli pre-crisi. Grazie al Jobs act ci sono 656mila posti di lavoro in più- ha spiegato il Premier -e la cassa integrazione è crollata. Ma purtroppo vi è una profonda diversità. Nel Nord Est andiamo meglio della Germania mentre al Sud abbiamo ancora troppi blocchi”.

Le dichiarazioni del Premier arrivano dopo che l’ultimo Osservatorio INPS sul precariato ha mostrato assunzioni ancora in frenata e un balzo dei voucher.

 

Renzi: “Decontribuzione totale per le assunzioni al Sud”
Renzi: “Decontribuzione totale per le assunzioni al SudR...