Pensioni, boom di domande per Ape social: salvo bonus 80 euro

Chi riceverà l’Ape social potrà avere anche il bonus di 80 euro previsto per i redditi da lavoro bassi

I beneficiari dell’Ape social (l’anticipo pensionistico previsto per le persone di 63 anni, con almeno 30 anni di anzianità contributiva, che rientrano nelle categorie socialmente deboli e non sono titolari di alcuna pensione diretta) non perderanno il bonus Irpef di 80 euro se ne sono assegnatari.

BONUS 80 EURO – Questo perché l’Ape social è una prestazione assimilabile a una indennità e non una pensione, quindi ai beneficiari spettano le detrazioni e i crediti d’imposta previsti per i redditi da lavoro dipendente, compreso il bonus di 80 euro, non riconosciuto invece alle generalità dei pensionati.
L’indennità non è invece compatibile con i trattamenti di sostegno al reddito connessi allo stato di disoccupazione involontaria, con l’assegno di disoccupazione (ASDI), nonché con l’indennizzo per la cessazione dell’attività commerciale.
È invece compatibile con lo svolgimento di attività lavorativa dipendente o parasubordinata soltanto nel caso in cui i relativi redditi non superino gli 8.000 euro lordi annui e con lo svolgimento di attività di lavoro autonomo nel limite di reddito di 4.800 euro lordi annui. Nelle ipotesi di superamento del limite annuo, il soggetto decade dall’Ape social e l’indennità percepita nel corso dell’anno in cui il superamento si è verificato diviene indebita. A quel punto l’Inps procede al recupero.

BOOM DI DOMANDE – In meno di tre giorni dall’entrata in vigore delle nuove norme l’Inps ha registrato un boom di domande: secondo i dati Inps sono state 5.386 le domande di riconoscimento delle condizioni per l’accesso all’Ape Sociale; sono state invece 2.732 le domande di accesso al pensionamento anticipato per lavoratori precoci (chi ha lavorato almeno 12 mesi prima dei 18 anni e ha maturato almeno 41 anni di contributi).

Leggi anche:
Pensione anticipata: decreti in Gazzetta, domande INPS aperte
Pensione anticipata, domande al via: ecco gli esclusi 
Pensioni, allo studio del Governo aumento dell’età minima a 67 anni (dal 2019)
I requisiti per la pensione dal 2017 in poi 
Pensione anticipata, in quali casi la banca può respingere la richiesta
Pensione anticipata, APe volontaria: nuove regole e costi
Pensioni, a luglio arriva la quattordicesima: vale fino a 665 euro

Pensioni, boom di domande per Ape social: salvo bonus 80 euro
Pensioni, boom di domande per Ape social: salvo bonus 80 euro