Medici, lo Stato è pronto ad assumerne 3mila a gennaio

Dal 2017 potrebbe partire un piano di assunzione per i medici

Nella sanità si tornerà presto ad assumere. La carenza di dottori in corsia non è nuova ma se non si riusciranno ad applicare le direttiva europee sui nuovi tetti d’orario degli ospedali, rischiamo di essere sanzionati.
Ecco perché il ministero della Salute sta cercando di correre ai ripari.

“Le priorità per il 2017 sono gli investimenti sul personale sanitario: dobbiamo realizzare un meccanismo che ci permetta in 2-3 anni di stabilizzare i precari della salute, di sbloccare gran parte del turnover e far tornare il sistema sanitario nazionale normale nella sua fase di programmazione dell’accesso dei giovani medici alla professione” ha spiegato il ministro Beatrice Lorenzin.

TREMILA ASSUNZIONI – Il piano di assunzioni dovrebbe prevedere l’entrata in servizio di circa 3 mila nuovi medici. Come riporta La Stampa, entro il 30 settembre le Regioni dovranno completare il monitoraggio dei fabbisogni reali, che secondo i sindacati rischia di fornire numeri ben superiori alle stime iniziali, e quindi trasmettere tutti i dati al ministero. In maniera tale da prevedere i finanziamenti necessari nella nuova legge di Stabilità. Per quanto riguarda le risorse, posto che il costo di 3 mila nuovi medici vale circa 4-500 milioni, non si parte da zero. Lorenzin punta sulla trattativa in corso con le Regioni che vuole aumentare di 2 miliardi la dotazione del fondo sanitario e sui risparmi che si sono ottenuti nel frattempo grazie all’introduzione del Patto per la salute e all’avvio delle centrali d’acquisto unificate. “Da queste misure arrivano risparmi che devono essere investiti nel sistema sanitario nazionale”.

NUOVE REGOLE PER LE ASSUNZIONI – Le nuove regole per le assunzioni saranno contenute nel suo testo unico sulla PA. Cambierà la struttura dei concorsi pubblici, che potranno essere sia nazionali, i famosi concorsoni, che locali, avranno cadenza biennale e prevederanno tempi ridotti per le procedure (massimo 5-6 mesi).

Leggi anche:
Ricette mediche, niente più taglio dei ticket. Le novità
Sanità troppo cara, 11 milioni di italiani rinunciano alle cure
‘Dove mi curo’, la classifica degli ospedali più virtuosi
A Pavia c’è una macchina che cura i tumori. Ecco come funziona
Medici di base: si va verso la presenza 12 ore 7 giorni su 7
Ricette mediche, si cambia: le novità nel decreto Lorenzin

Medici, lo Stato è pronto ad assumerne 3mila a gennaio
Medici, lo Stato è pronto ad assumerne 3mila a gennaio