Lavoro: è boom di occupati in Europa, mai così tanti

Nel primo trimestre le persone al lavoro sono salite dello 0,4% nella zona della moneta unica e nell'Unione a 28. Lo dice l'Eurostat

(Teleborsa)Sembra proprio che per avere qualche buona notizia quando si parla di lavoro e occupazione bisogna guardare all’Europa e all’area con la moneta unica dove nel primo trimestre dell’anno  le persone occupate sono 234.2 milioni. Non erano mai stati così tanti. Lo dicono i dati Eurostat resi noti nella giornata di ieri.

Numeri alla mano, tra gennaio e marzo scorsi, infatti, il numero di occupati è salito dello 0,4% rispetto alla parte finale del 2016, sia nell’Eurozona che nella Ue a 28. Se si confronta il dato rispetto al primo trimestre dell’anno scorso, la variazione annuale diventa di un +1,5% nell’area con la moneta unica e +1,4% nell’Ue allargata, in accelerazione rispetto alla crescita registrata nel quarto trimestre 2016.

Cosa succede in casa nostra? Il Belpaese ha registrato un miglioramento trimestrale (+0,3%) di poco inferiore alla media continentale. Estonia (+2,8%), Malta (+1,7%), Svezia (+1,2%) e Irlanda (+1,1%) sono i Paesi che hanno fatto meglio, mentre Lettonia (-1,9%) e Romania (-1,2%) quelli in maggior sofferenza.

L’OCSE CI BACCHETTA – Guardando in casa nostra, inoltre, non bisogna dimenticare  che a livello generale, sul nostro paese pesa la scure dell’Ocse che proprio nei giorni scorsi ha aperto a futuri scenari di crisi rivedendo per il caro, vecchio Stivale la crescita al ribasso, frenata da diversi fattori:  oltre a regolare i conti interni del Paese per rientrare nei canoni UE, soprattutto per quanto riguarda il rapporto Debito/Pil, il calo dei consumi potrebbe derivare proprio dall’arresto del dato sull’occupazione. Nel 2016, infatti, secondo le statistiche, l’Italia ha segnato un +1,3%, probabilmente anche grazie all’impatto iniziale del Jobs Act del Governo Renzi. Quest’anno, invece, l’effetto si è ridotto al +0,7%, destinato a calare di altri due punti per il 2018.

Lavoro: è boom di occupati in Europa, mai così tanti
Lavoro: è boom di occupati in Europa, mai così tanti