La Brexit non spaventa Facebook: 500 nuove assunzioni a Londra

Dopo Google, anche il social network amplierà i propri uffici assumendo 500 persone tra ingegneri, commerciali e project manager

Nel 2017 Facebook aprirà nuovi uffici a Londra dando lavoro a 500 persone. I suoi dipendenti nel Regno Unito aumenteranno così del 50%, nonostante le incertezze legate alla Brexit.

L’annuncio è stato fatto in occasione della conferenza annuale dei sindacati britannici Cbi e rappresenta un’ulteriore buona notizia per il Regno Unito, dopo la decisione simile di un altro colosso: Google la settimana scorsa aveva infatti annunciato l’ampliamento dei suoi uffici di Londra, portando dagli attuali 4.000 a 7.000 addetti la sua forza lavoro nella capitale britannica. Di fatto il secondo ufficio europeo per dimensioni dopo quello di Dublino, ma il primo fuori dagli Stati Uniti per la concentrazione di sviluppatori.

“Il Regno Unito è uno dei migliori luoghi per un’azienda tecnologica e una parte importante della storia di Facebook. Siamo venuti a Londra nel 2007 con un pugno di collaboratori e alla fine dell’anno prossimo apriremo una nuova sede e prevediamo di impiegare complessivamente 1.500 persone“, ha spiegato Nicola Mendelsohn, vice presidente di Facebook per l’Europa, in un comunicato.

La maggior parte dei nuovi posti di lavoro riguarderanno ingegneri altamente qualificati, ma anche commerciali e project manager. E’ nel Regno Unito che il social network di Mark Zuckerberg ha sviluppato la rete sociale per le aziende Workplace lanciata a ottobre. Ed è nel Somerset, sud-ovest del paese, che Facebook sviluppa e costruisce aerei senza pilota che funzionano a energia solare e permettono alle regioni isolate nel mondo di connettersi a Internet.

Leggi anche:
Brexit, bloccati investimenti per 75 miliardi di euro
Brexit: memorandum segreto, Londra senza strategia di uscita
Bestemmiare su Facebook costa caro: multe fino a 309 euro

La Brexit non spaventa Facebook: 500 nuove assunzioni a Londra
La Brexit non spaventa Facebook: 500 nuove assunzioni a Londra