Il primo campus gratuito per aspiranti imprenditori in Appennino

ReStartApp è un incubatore di impresa che ha l’obiettivo di favorire la nascita di nuove attività sul territorio appenninico

ReStartApp, realizzato nell’ambito del Progetto Appennino, è il primo Campus per l’avvio di idee d’impresa e la creazione di startup impegnate nello sviluppo economico e sociale del territorio appenninico.

Il progetto, di fatto un incubatore temporaneo di impresa per il rilancio dell’economia appenninica, è dedicato a chi ha meno di 35 anni e vuole sviluppare un’idea d’impresa nella zona. L’Appennino tosco-emiliano è anche diventato nel 2015 patrimonio dell’Unesco.

Per i vincitori è previsto un campus di dieci settimane a Sansepolcro, in provincia di Arezzo. Durante questo periodo verrà sostenuta la fase di start-up di imprese nei seguenti ambiti: agricolo, gestione forestale, allevamento e agroalimentare, turismo, artigianato e cultura.

Si tratta quindi di un programma formativo intensivo, residenziale e gratuito.

Durante il percorso formativo saranno previsti laboratori di creazione e sviluppo d’impresa, didattica, mentorship e testimonianze di casi di successo. Per realizzare le idee vincenti, la Fondazione Edoardo Garrone mette a disposizione premi per un totale di 60mila euro.

Per partecipare al Campus verranno selezionati 15 partecipanti in base alle idee d’impresa presentate e al contributo che queste possono fornire al rilancio e alla valorizzazione del territorio appenninico.

I requisiti per accedere a ReStartApp sono:

  • Avere meno di 35 anni
  • Essere cittadino italiano o cittadino straniero residente in Italia
  • Avere un’idea di impresa o un’impresa, costituita da meno di 12 mesi, in ambito:
    – agricolo, gestione forestale, agroalimentare e dell’allevamento
    – turistico, artigianale e culturale
  • Avere un’idea che valorizzi l’Appennino

Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Associazione Progetto Valtiberina ed è sostenuto da Banca Intesa in qualità di main sponsor e dallo sponsor Banca Anghiari e Stia Credito Cooperativo. Il partner tecnico di ReStartApp è Aboca S.p.A.

Il progetto vede, inoltre, la collaborazione di Fondazione Symbola, Università della Montagna, Fondazione CIMA, UNCEM, Federbim e Federforeste, in qualità di partner istituzionali. Il campus ha il patrocinio del Comune di Sansepolcro (AR).

Il bando per partecipare a ReStartApp scade alle ore 13.00 dell’11 gennaio 2017.

Fonte: Ecoseven.net

Leggi anche:
Concorso di idee per l’innovazione nell’agricoltura del sud
Startup: il bando riservato agli over 40 per agricoltura, sostenibilità e territorio
“Europe in My Region”, la campagna per scoprire i progetti finanziati dall’UE

Il primo campus gratuito per aspiranti imprenditori in Appennino
Il primo campus gratuito per aspiranti imprenditori in Appennino