Il peggior lavoro d’Irlanda è l’assistente del CEO di Ryanair

Se volete lavorare in Ryanair è disponibile il posto di CEO Assistant

CEO Assistant, ovvero il primo e più importante collaboratore dell’amministratore delegato; sembrerebbe un lavoro operativamente ed economicamente fra i più allettanti, eppure risulta – paradossalmente per stessa ammissione dell’azienda – il ‘peggior lavoro d’Irlanda’. L’azienda in questione è la compagnia aerea low cost Ryanair.

Le caratteristiche necessarie per avere una speranza di ottenere il posto sono infatti abbastanza particolari: bisogna infatti essere (tra le altre cose) “insensibili alle critiche”, “avere la pazienza dei santi”, “avere una collezione propria di fiabe della buonanotte” e l’abilità di “operare senza dormire o senza avere contatti con il mondo esterno”.

Ma le stranezze contenute nel testo dell’offerta non si fermano qui. Nelle note vengono infatti (incredibilmente) specificati ulteriori lati dell’offerta.

L’autore del testo ha puntato sulla rivalità sportiva: scherzandoci sopra sapientemente, ha fatto notare che i “Dubs Fans (sostenitori della squadra di Dublino) , “Man U supporters” (tifosi della squadra inglese Mancherster United) ” ed i “ciclisti” non saranno automaticamente esclusi dal processo di selezione”, bensì saranno “scovati, torturati e colpiti da proiettili (“shot”). Insomma, i candidati ideali, potrebbero non essere tra loro.

Leggi anche:
SiViaggia: Ryanair, la febbre del lunedì. Voli a 5 euro
Gli ‘Yes men’ affondano le aziende: ecco perché
Nelle aziende trovano lavoro i più stupidi. La ricerca
Andare in ufficio non serve più. La rivoluzione di Microsoft
La felicità dei dipendenti è la chiave per produttività e fedeltà aziendale
Il cartellino diventa digitale: ora si timbra con una app
Smart working, arriva il diritto di disconnessione da email e smartphone
Smart working, aumenta la produttività ma anche le ore di lavoro
Smart working, il telelavoro si trasforma
Niente orari nè ufficio, contano i risultati: fenomeno ‘smart working’. E in Italia…
In Giappone si muore di troppo lavoro

Il peggior lavoro d’Irlanda è l’assistente del CEO di Ryanair
Il peggior lavoro d’Irlanda è l’assistente del CEO di&nbs...