“Fra pochi anni lavoreremo 16 ore a settimana”. Ecco perché

A dirlo è Jack Ma, numero uno di Alibaba, l'Amazon cinese

Le tematiche del lavoro nel prossimo futuro sembrano appassionare Jack Ma. Il fondatore Alibaba, equivalente cinese di Amazon, aveva già paventato nelle settimane passate l’ipotesi che la progressiva robotizzazione dei processi produttivi porterà ad un bagno di sangue, o comunque alla necessità di rivedere il paradigma del lavoro come fonte di reddito così come lo concepiamo oggi. Questa volta, intervistato dalla CNBC, Jack Ma ha prospettato un orizzonte simile, ma a tinte un po’ meno fosche.

Stando alle parole del CEO cinese, tra massimo trent’anni tutti noi lavoreremo quattro ore al giorno e probabilmente per quattro giorni a settimana, non di più. Non solo, ma il dominio delle società titaniche come Google, Amazon e Apple è in una fase calante, perché un numero sempre maggiore di startup e piccole e medie imprese si sta lanciando nei rispettivi mercati grazie all’esposizione che Internet consente.

“Le dimensioni su grande scala erano il modello prima, ora il futuro è personalizzato e fatto su misura – ha detto Ma – un modo per capire come creare posti di lavoro, uno dei migliori che esistono, è quello di aiutare le piccole imprese a vendere i loro prodotti locali a una clientela il più ampia possibile. E’ quello che dobbiamo fare ora. Perché i prossimi 30 anni saranno dolorosi“.

Nel parlare del campo innovazioni tecnologiche, in cui Alibaba ha fatto in taluni casi da pioniere, Ma non poteva esimersi dall’affrontare la questione etica dell’evoluzione dell’intelligenza artificiale. Secondo lui potrebbe provocare lo scoppio della Terza Guerra Mondiale, ma gli esseri umani finirebbero per spuntarla.

Leggi anche:
Il lavoro umano? Sparirà già dal 2018. L’allarme del WEF
Lavoro addio: “Un robot costerà la metà di un lavoratore”. Le professioni in pericolo
L’ex Ceo di McDonald: i robot sostituiranno i dipendenti
In Cina il primo ristorante coi robot al posto dei camerieri
Statistico e data scientist: le professioni più richieste del XXI secolo
Lavoro stabile e buoni guadagni: ecco le migliori lauree
Industria 4.0, la sfida è cominciata. Cosa significa e come non perdere l’opportunità
Reddito di cittadinanza: come funziona in Europa

“Fra pochi anni lavoreremo 16 ore a settimana”. Ecco perché
“Fra pochi anni lavoreremo 16 ore a settimana”. Ecco ...