Fare sesso con il capo, la fantasia erotica più diffusa

Il fascino della gerarchia, dell'uomo forte: un classico. Il capo è la persona più frequente nell'immaginario erotico femminile

Lavorare a volte non è solo un dovere, ma anche un piacere, soprattutto quando il capo è un uomo bello e prestante. Una ricerca sviluppata dal sito di incontri Victoria Milan ha dimostrato che la fantasia erotica femminile più diffusa è quella di fare sesso con il proprio superiore.

Il sondaggio è stato effettuato su alcune donne britanniche iscritte a Victoria Milan. Alla domanda “Con chi immagini di fare sesso selvaggio?”, il 20% delle intervistate ha risposto di non saper resistere al fascino della gerarchia, dell’uomo forte: un classico.

Sarà il fascino del potere, sarà il carisma che lo contraddistingue, ma il capo è la persona più frequente nell’immaginario erotico femminile e l’ufficio il posto più gettonato per le scappatelle.

Il risultato sembra essere banale, ma in realtà spiega benissimo quanto siano collegati sesso, potere, lavoro e tradimento. Quale miglior luogo dell’ufficio per consumare un rapporto clandestino? Il capo, inoltre, di solito è una persona carismatica, che ricopre degli incarichi importanti e che proprio per questo viene considerato più affascinante rispetto agli altri colleghi.

Dopo il boss, le fantasie sessuali più diffuse riguardano l’immancabile ex, il migliore amico del partner, il vicino di casa e il personal trainer. In pratica, le tentazioni sono ovunque.

 

Leggi anche:
Sesso, bugie, adulterio: quando il matrimonio arriva in tribunale
Sesso col collega per il 43% delle impiegate inglesi

Fare sesso con il capo, la fantasia erotica più diffusa
Fare sesso con il capo, la fantasia erotica più diffusa