Contro lo stress? Lavorare 4 giorni a settimana

Lo studio arriva da una prestigiosa università britannica

Lavorare quattro giorni la settimana sarebbe un toccasana per evitare lo stress e per trascorrere più tempo coi propri cari nonchè nella cura del proprio corpo. Forse non serviva che ce lo dicesse un’università inglese, ma tant’è; più dati oggettivi si accumulano in questo senso, più possibilità ci sono che un giorno cambi davvero il paradigma legato al lavoro.

“Guardando al modo in cui conduciamo la nostra vista, si nota come le persone sono sempre sotto stress, sotto pressione e finiscono per assentarsi anche dal lavoro per motivi di salute mentali. Una questione importante che non si deve sottovalutare. Ridurre la settimana lavorativa a quattro giorni è necessario visto che il problema oggi nel mondo del lavoro è che una parte della popolazione lavora troppo e una parte non lavora affatto”. Queste le conclusioni di uno studio condotto da uno dei più importanti medici della Gran Bretagna, il professor John Ahston, preside della facoltà di medicina inglese, che ha peraltro chiesto di ridurre la settimana lavorativa di cinque giorni a quattro, visto che la cattiva distribuzione del lavoro sta danneggiando la salute di molte persone.

Secondo il professor Ashton – si legge sul Guardian – ridurre la settimana a 4 giorni di lavoro non solo produrrà benefici effetti sulla salute mentale degli inglesi ma anche a livello di occupazione si potranno avere conseguenze positive. “Abbiamo una cattiva distribuzione delle ore di lavoro con la pausa pranzo che si è annullata. Le persone mangiano un panino direttamente alla scrivania senza smettere di lavorare”.

Lavorare di meno permetterà di avere più tempo da dedicare ai propri affetti. “Se in una coppia lavorano entrambi trovare il tempo di stare assieme ai propri figli diventa un incubo. La mia preoccupazione è che troppe persone lavorano troppe ore e troppo duramente e altre invece non fanno nulla”.

Recentemente un sondaggio di YouGov condotto ad aprile del 2016 ha rivelato che il 57% dei lavoratori inglesi è favore della settimana corta di quattro giorni e il 71% crede che in tal modo la Gran Bretagna possa diventare una nazione felice. “Vorrebbe dire che la gente sorriderà di più e sarà più felice migliorando così la propria salute in generale”.

Leggi anche:
Società di assicurazioni sostituisce impiegati con l’intelligenza artificiale
Lavoro addio: “Un robot costerà la metà di un lavoratore”. Le professioni in pericolo
Statistico e data scientist: le professioni più richieste del XXI secolo
Gli ‘Yes men’ affondano le aziende: ecco perché
Nelle aziende trovano lavoro i più stupidi. La ricerca
La felicità dei dipendenti è la chiave per produttività e fedeltà aziendale
Rivoluzione lavoro: la Svezia introduce la giornata da 6 ore
Malattia e visita fiscale, cosa cambia nel 2017

Contro lo stress? Lavorare 4 giorni a settimana
Contro lo stress? Lavorare 4 giorni a settimana