Cassa integrazione in calo a novembre – rapporto INPS

(Teleborsa) – Nel mese di novembre 2016 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate é stato pari a 37,8 milioni, in diminuzione del 27,5% rispetto allo stesso mese del 2015 (52,1 milioni). E’ quanto emerge dal report di novembre dell’ INPS.

Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate a novembre sono state 10,2 milioni. Un anno prima, nel mese di novembre, erano state 6,9 milioni: di conseguenza, la variazione tendenziale è pari al 48,4%. In particolare, la variazione tendenziale è stata pari a +75,3% nel settore Industria e -4,6% nel settore edilizia.

 Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria è stato pari a 24,5 milioni in diminuzione del 34,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente quando sono state registrate 37,5 milioni di ore autorizzate. Nel mese di novembre 2016 rispetto al mese precedente si registra una variazione congiunturale pari al -22,2%.

Gli interventi in deroga sono stati pari a 3 milioni di ore autorizzate a novembre 2016 registrando un decremento del 60,2% se raffrontati con novembre 2015, mese nel quale erano state autorizzate 7,8 milioni di ore. La variazione congiunturale registra nel mese di novembre 2016 rispetto al mese precedente un incremento pari al 2,2%.

Nel mese di ottobre 2016 sono state presentate 16 domande di Aspi, 6 domande di mini Aspi e 252.018 domande di Aspi nello stesso mese sono state inoltrate 1.036 domande di disoccupazione e 4.613 domande di mobilità, per un totale di 257.689 domande, lo 0,4% rispetto al mese di ottobre 2015.

Cassa integrazione in calo a novembre – rapporto INPS
Cassa integrazione in calo a novembre – rapporto INPS