Cassa integrazione crolla ad aprile – rapporto INPS

(Teleborsa) – Crolla la Cassa Integrazione (CIG) nel mese di aprile. Le ore autorizzate sono state 23,9 milioni, in calo del 58,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Lo rivela l’INPS nel suo report mensile.

Nel dettaglio le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate ad aprile sono state 7,4 milioni. Un anno prima, nel mese di aprile 2016, erano state 15 milioni: di conseguenza, la variazione tendenziale è pari al -50,3%.

Ancora più marcata la contrazione del ricorso alla CIG straordinaria. Il numero di ore autorizzate ad aprile è stato di 14,5 milioni con una flessione del 62,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, che registrava 38,8 milioni di ore autorizzate. Anche la Cassa Integrazione in Deroga mostra una consistente flessione con 2 milioni di ore autorizzate, in calo del 38,2% sullo stesso mese del 2016.

Se la cassa integrazione diminuisce, aumentano le richieste per la disoccupazione. L’istituto di Previdenza rivela che a marzo sono state presentate in totale 111.334 domande con una crescita del 12% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Cassa integrazione crolla ad aprile – rapporto INPS
Cassa integrazione crolla ad aprile – rapporto INPS