Boeri firmerà oggi la riorganizzazione dell’INPS: APE a rischio senza restyling

(Teleborsa) – Il numero uno dell’INPS Tito Boeri ha detto che firmerà oggi il nuovo regolamento di organizzazione dell’Istituto di previdenza, che aveva generato molte critiche e contro la quale il l Consiglio di indirizzo e vigilanza (CIV) aveva minacciato il ricorso al TAR per questioni di “democrazia”.

La firma del regolamento, con alcune modifiche per tener conto delle “osservazioni ricevute dai ministeri”, è stata annunciata dal Presidente dell’INPS in occasione della presentazione del rapporto dell’ILO- International Labour Office, un organismo indipendente dell’ONU. 

Boeri ha poi ricordato che, senza una modifica organizzativa dell’INPS, potrebbero esserci dei problemi nell’attuazione dell’APE, l’anticipo pensionistico con cui si concretizza la flessibilità in uscita dal mondo del lavoro. Lo aveva già detto in una intervista a La Stampa, dove spiegava che “l’INPS dovrà essere il centro di una rete fra banche, assicurazioni, imprese e lavoratori” e che si tratta di una “grossa sfida”.

Boeri firmerà oggi la riorganizzazione dell’INPS: APE a rischio senza restyling
Boeri firmerà oggi la riorganizzazione dell’INPS: APE a rischio...