APE social, Poletti: per donne con figli sconto fino a due anni sui contributi

(Teleborsa) – Si torna a parlare di Anticipo Pensionistico (APE) social. Il tema è stato affrontato oggi 7 settembre dal Governo che al tavolo con i sindacati ha esaminato  la “fase 2” delle Riforma Previdenziale. L’APE social contrario dell’APE volontaria, diventata operativa nei giorni scorsi, permette l’anticipo pensionistico il ritiro dal lavoro a 63 anni, senza costi per il lavoratore. 

Buone notizie3 per le donne che hanno avuto figli. L’ipotesi al vaglio prevede una riduzione dei requisiti contributivi per le donne con figli che intendono accedere all’istituto riconosciuto ad alcune categorie svantaggiate.

L’idea a cui lavora l’Esecutivo si basa sul riconoscimento del lavoro di cura ai fini previdenziali con uno “sconto” di 6 mesi per ciascun figlio, per un massimo di 2 anni. Quindi invece di 30 anni di anzianità contributiva per l’accesso all’APE social, come previsto ora, si passerebbe a 28 anni.

APE social, Poletti: per donne con figli sconto fino a due anni sui contributi
APE social, Poletti: per donne con figli sconto fino a due anni sui&nb...