Almaviva, raggiunta intesa transitoria per evitare licenziamenti

(Teleborsa) – Ore concitate per Almaviva, che alla fine ha deciso di accogliere la proposta di mediazione formulata dal Governo, “condividendone le finalità e le linee guida”. L’accordo impegna le parti ad affrontare in termini strutturali le misure per il recupero di efficienza e produttività aziendale e per la conseguente messa in sicurezza della società. Queste misure, spiega l’azienda in una nota, in linea con le indicazioni concrete fornite dal Governo e in presenza del suo alto ruolo di garanzia, vanno accompagnate da ammortizzatori sociali adeguati e dovranno essere correttamente definite in un accordo da concludere entro il 31 marzo 2017.

Il viceministro Teresa Bellanova, in un tweet, ha però precisato che le Rsu di Napoli lavorano all’accordo mentre a Roma è stato scelto il “no”. “Raggiunta intesa transitoria per evitare licenziamenti. Rsu Napoli firmano e lavoriamo per intesa duratura. Rsu Roma scelgono di no”.

Almaviva, raggiunta intesa transitoria per evitare licenziamenti
Almaviva, raggiunta intesa transitoria per evitare licenziamenti