Condizionatori in casa? Verificate che i filtri siano puliti

In estate, quando le temperature sono davvero alte, il condizionatore è indispensabile, vi siete assicurati che i filtri siano puliti?

Affinché il vostro condizionatore di casa funzioni perfettamente è bene verificare che i filtri siano puliti in modo da non avere problemi di funzionamento o che l’aria sia malsana.

Quando controllare i filtri del condizionatore?
Il momento migliore è nei cambi di stagione, quindi o in autunno dopo l’utilizzo estivo o in primavera prima che si rimetta in funzione il condizionatore. Questa regola vale anche nel caso in cui lo utilizziate in estate per rinfrescare e in inverno per riscaldare.

Come fare manutenzione al condizionatore
Ogni condizionatore è dotato di un filtro che cambia posizione a seconda del modello. Una volta trovato, estraetelo con delicatezza, ricordandovi (soprattutto se siete soggetti ad allergie) che potrebbe contenere polvere, acari, allergeni e batteri. I filtri in PVC possono essere lavati con acqua e sapone. Immergete una spugna in acqua tiepida e sapone, strizzatela con attenzione e poi strofinatela sul filtro. Risciacquatelo con acqua tiepida, asciugatelo bene con un panno, e poi reinseritelo nel condizionatore. Se i filtri sono invece a carboni o ioni attivi, necessitano di particolari accorgimenti che vengono in genere indicati nel libretto delle istruzioni. Se sono molto usurati, i filtri vanno cambiati, basta rivolgersi nei negozi specializzati segnalando marca e modello e troverete quel che fa per voi. Se non ve la sentite di farlo da soli, contattate un tecnico, ma non è difficile, vedrete che una volta capito come si estrae il filtro non avrete difficoltà. Altro aspetto da tenere in considerazione è il fatto che anche il gas refrigerante contenuto nel condizionatore va periodicamente controllato e ricaricato. Per questa attività contattate l’assistenza tecnica o un professionista competente. Un apparecchio con filtri puliti e gas ricaricato dura più a lungo, funziona meglio e non mette in circolo nell’aria batteri e allergeni.

Condizionatori in casa? Verificate che i filtri siano puliti
Condizionatori in casa? Verificate che i filtri siano puliti