Zona Euro: bilancia commerciale settembre in surplus per 26,5 mld

(Teleborsa) – Si allarga il surplus della bilancia commerciale della Zona Euro nei confronti del resto del mondo. A settembre, si è registrato un avanzo di 26,5 miliardi di euro, in aumento rispetto ai 18,4 miliardi di agosto e ai 19,2 miliardi di settembre 2015.

Il dato, reso noto dall’Istituto di statistica dell’Unione Europea (Eurostat), risulta migliore delle stime degli analisti che avevano previsto un incremento fino a 22,5 miliardi.

Le esportazioni sono cresciute del 2% a 176,7 miliardi di euro mentre le importazioni sono diminuite del 2% a 150,2 miliardi.

L’interscambio commerciale all’interno dell’area della moneta unica è rimasto stabile a 148,3 miliardi di euro.

Per l’intera Unione Europea (EU-28) si è registrato surplus di 0,5 miliardi di euro, in calo rispetto al surplus di 3,7 miliardi registrato a settembre 2015. Le esportazioni e le importazioni sono scese rispettivamente del 4% e del 3%.

Zona Euro: bilancia commerciale settembre in surplus per 26,5 mld
Zona Euro: bilancia commerciale settembre in surplus per 26,5 mld