Wells Fargo pronta al taglio dei bonus 2016 per i vertici

(Teleborsa) – Wells Fargo da un taglio ai bonus 2016 dei super manager. Lo avrebbe deciso il Consiglio di Amministrazione. Una mossa quella del Board che dovrebbe arrivare entro la fine di questo mese e che punta ad eliminare gli incentivi annuali del top management. L’indiscrezione riportata da Bloomberg che cita fonti vicine alla banca spiega che il taglio sui bonus riguarderebbe anche l’amministratore delegato Tim Sloan e il direttore finanziario John Shrewsberry.

La decisione sarebbe stata presa in seguito alle ripercussioni sui conti dovute scandalo dei conti fittizi che hanno danneggiato la reputazione dell’istituto e che hanno portato alle dimissioni dell’amministratore delegato John Stumpf.

Il CdA, intanto, continua l’indagine interna sullo scandalo costato a gruppo bancario una multa di 185 milioni di dollari. 

Wells Fargo pronta al taglio dei bonus 2016 per i vertici
Wells Fargo pronta al taglio dei bonus 2016 per i vertici