Wall Street tentenna aspettando la Yellen

(Teleborsa) – Wall Street lima i guadagni di avvio seduta.

Gli investitori rimangono cauti, mentre guardano al meeting della Federal Reserve che domani annuncerà la decisione in materia di tassi di interesse. La maggior parte degli analisti propendono per lo “status quo” sui tassi, mentre i riflettori sono tutti puntati sulla chairwoman della Banca centrale americana Janet Yellen. Gli operatori sperano di avere indicazioni sulle tempistiche della stretta monetaria.

Dal fonte macro, delusione per il mercato edile. Nel mese di agosto, l’avvio di nuovi cantieri scivola ben oltre le attese. In calo anche la richiesta di nuovi permessi. 

Dal fronte corporate la storia del giorno è Allergan che ha annunciato l’acquisto di Tobira Therapeutics  in un accordo da 1,7 miliardi di dollari.

Il Dow Jones sale dello 0,18%. Sulla stessa linea l’indice S&P-500 che continua la seduta a 2.142 punti. Debole ma con segno più il Nasdaq 100 (+0,19%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Merck (+1,27%), General Electric (+1,05%), McDonald’s (+1,01%) e Coca Cola (+0,67%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Exxon Mobil, che continua la seduta con -1,03%.

Wall Street tentenna aspettando la Yellen
Wall Street tentenna aspettando la Yellen