Wall Street resta al palo

(Teleborsa) – Sulla parità per la Borsa di New York, con il Dow Jones che si attesta a 22.381,2 punti, mentre l’S&P-500 si porta a 2.517,54 punti. Buona la prestazione del Nasdaq 100 (+0,74%), come l’S&P 100 (0,2%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per il settore Information Technology.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Du Pont de Nemours (+1,63%), Home Depot (+0,68%), Microsoft (+0,65%) e Intel (+0,63%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Nike -1,35%. Si muove sotto la parità Merck & Co, evidenziando un decremento dello 0,46%. Contrazione moderata per United Health, che soffre un calo dello 0,66%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Wynn Resorts (+3,90%), Applied Materials (+3,04%), Mattel (+3,03%) e Netease (+2,89%). Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Starbucks, che sta registrando una flessione dell’1,23%. Sottotono Walgreens Boots Alliance che mostra una limatura dello 0,84%. Dimessa Intuit, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia. Fiacca Twenty-First Century Fox, che mostra un piccolo decremento dello 0,63%.

Wall Street resta al palo
Wall Street resta al palo