Wall Street prosegue senza spunti

(Teleborsa) – Prosegue con debolezza la borsa di Wall Street, in una giornata povera di spunti sul fronte macroeconomico. L’attenzione degli investitori continua a concentrarsi sui tanti risultati societari in arrivo, il giorno dopo che gli indici statunitensi hanno aggiornato nuovi massimi storici.

Il Dow Jones continua la seduta con un leggero calo dello 0,22%, mentre, al contrario, resta piatto lo S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 2.293,08 punti. Sulla parità il Nasdaq 100 (+0,16%), come l’S&P 100 (-0,1%).

In buona evidenza nell’S&P 500 i comparti Utilities (+0,71%), Telecomunicazioni (+0,47%) e Beni di consumo secondari (+0,46%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto Finanziario, che riporta una flessione di -0,83%.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Nike (+1,40%), Verizon Communication (+0,85%), Wal-Mart (+0,78%) e 3M (+0,76%). Le peggiori performance, invece, si registrano su JP Morgan, che ottiene -1,18%.

Wall Street prosegue senza spunti
Wall Street prosegue senza spunti