Wall Street procede a due velocità

(Teleborsa) – Procede a due colori la  borsa di Wall Street. Dopo una giornata iniziata con il segno più sulle buone notizie provenienti dai

prezzi alla produzione e le vendite al dettaglio  la borsa ha risentito del dato sulla fiducie del Michigan che è stato in calo e sotto le attese.
Tra gli indici a stelle e strisce, in calo il Dow Jones che si posiziona su 19.865,06 punti. Sulla stessa linea, incolore lo S&P-500 che continua la seduta a 2.273,25 punti, sui livelli della vigilia. Guadagni frazionali per il Nasdaq 100 (+0,37%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Caterpillar (+0,62%) e Nike (+0,51%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Wal-Mart, che continua la seduta con -1,10%.

Si muove sotto la parità Du Pont de Nemours evidenziando un decremento dello 0,73%.

Contrazione moderata per McDonald’s che soffre un calo dello 0,67%.

Sottotono United Technologies che mostra una limatura dello 0,61%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Monster Beverage (+3,05%), Tesla Motors (+2,73%), Check Point Software Technologies (+2,49%) e Netflix (+2,43%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Micron Technology, che ottiene -1,20%.

Dimessa American Airlines, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Mondelez International che mostra un piccolo decremento dello 0,93%.

Discesa modesta per Liberty Interactive che cede un piccolo -0,81%.

Wall Street procede a due velocità
Wall Street procede a due velocità