Wall Street positiva. Focus sul vertice OPEC

(Teleborsa) – Partenza in cauto rialzo per la borsa di Wall Street dopo che la seconda lettura del PIL statunitense ha evidenziato una forte accelerazione per l’economia statunitense. Il Prodotto Interno Lordo è cresciuto nel terzo trimestre a un ritmo superiore rispetto alle attese precedenti, mettendo a segno la miglior performance da due anni a questa parte grazie ai consumi privati.

Gli scambi sono comunque improntati alla cautela e frenati dal calo del greggio in vista della riunione OPEC, di domani.

Tra gli indici statunitensi, scambia sui livelli della vigilia il Dow Jones riportando una variazione pari a +0,02%; sulla stessa linea, si muove intorno alla parità l’indice S&P-500, che continua la giornata a 2.202,47 punti. Consolida i livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,11%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per il settore Sanitario. Nel listino, le peggiori performance sono state quelle dei settori Energia (-1,79%) e Materiali (-0,44%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, United Health (+2,73%), Pfizer (+0,90%), JP Morgan (+0,67%) e Merck (+0,60%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Chevron, che continua la seduta con -1,33%.

Wall Street positiva. Focus sul vertice OPEC
Wall Street positiva. Focus sul vertice OPEC