Wall Street poco mossa. Dati macro in focus

(Teleborsa) – Partenza poco mossa per la borsa di Wall Street nella penultima seduta dell’anno. Pochi gli spunti in assenza di molti operatori per le vacanze festive a cavallo tra Natale e Capodanno.
 
Oggi l’attenzione degli investitori si focalizzerà in modo particolare sui dati macroeconomici diffusi prima dell’avvio del mercato. Il numero di lavoratori che per la prima volta hanno richiesto i sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti, la scorsa settimana, è calato tanto quanto previsto dagli analisti. A novembre, il deficit commerciale degli Stati Uniti è cresciuto più delle attese. 
 
Nel pomeriggio, sarà diffuso un aggiornamento sull’andamento delle scorte settimanali di greggio che potrebbero influenzare le quotazioni di petrolio.

 Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones è sostanzialmente stabile e si posiziona su 19.845,43 punti; sulla stessa linea, incolore l’indice S&P-500, che continua la seduta a 2.250,75 punti, sui livelli della vigilia. Variazioni negative per il Nasdaq 100 (-0,8%); sui livelli della vigilia lo S&P 100 (+0,05%).

In discesa a Wall Street tutti i comparti dell’S&P 500. Tra i più negativi della lista dell’S&P 500, troviamo i comparti Finanziario (-1,03%), Materiali (-1,01%) e Industriale (-0,99%).

Wall Street poco mossa. Dati macro in focus
Wall Street poco mossa. Dati macro in focus