Wall Street parte in punta di piedi

(Teleborsa) – Wall Street avvia gli scambi in moderato rialzo una seduta semifestiva, che chiuderà prima e sarà caratterizzata da scambi bassi. Le borse europee intanto proseguono senza slanci una seduta interlocutoria.

Quasi nessun dato macro in agenda nel pomeriggio eccetto la stima preliminare del PMI dei servizi, mentre il dollaro  fa un piccolo passo indietro, spingendo l’euro a 1,0613 USD (+0,52%). 

Sul listino americano sotto osservazione il comparto retail, interessato dall’andamento delle vendite nel giorno del Black Friday.

Alla Borsa di New York, il Dow Jones sale dello 0,23% a 19.127 punti, mentre l’indice S&P-500 recupera lo 0,15% a 2.207 punti. Piatto il Nasdaq 100 (+0,02%). Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori Utilities (+0,76%), Beni di consumo primario (+0,49%) e Telecomunicazioni (+0,45%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Procter & Gamble (+0,73%), Pfizer (+0,73%), Coca Cola (+0,71%) e Visa (+0,70%).

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posiziona Ctrip.Com International (+10,42%).

Bene Cognizant Technology Solutions (+1,79%), Tesla Motors (+1,10%) e The Kraft Heinz (+0,89%).

Fra i più forti ribassi si segnala Applied Materials, che cede l’1,22%.

Wall Street parte in punta di piedi
Wall Street parte in punta di piedi