Wall Street parte bene grazie a dati economia

(Teleborsa) – Wall Street parte in cauto rialzo, mettendo da parte le preoccupazioni per la crisi diplomatica con la Corea del Nord e grazie ad una serie di dati economici positivi.

Il mercato è stato galvanizzato dal dato molto positivo di ADP sugli occupati del settore privato e da quello del PIL americano rivisto al rialzo al 3%. 

A New York, l’indice Dow Jones si ferma a 21.858 punti (-0,03%); sulla stessa linea lo S&P-500, che apre la seduta a 2.447 punti (+0,03%). In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,35%).

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell’S&P 500. Tra i più negativi della lista del paniere S&P 500, troviamo i comparti Energia (-0,52%) e Telecomunicazioni (-0,46%).

Giornata da dimenticare per tutte le Blue Chip del Dow Jones, che mostrano una performance negativa.

Fra i più forti ribassi si segnala Verizon Communication, che apre la seduta con un -0,74%.

Tentenna Chevron, con un modesto ribasso dello 0,63%.

Giornata fiacca per United Health, che archivia la seduta con un calo dello 0,59%.

Wall Street parte bene grazie a dati economia
Wall Street parte bene grazie a dati economia