Wall Street ottimista in attesa di novità dalla Fed

(Teleborsa) – Dopo un esordio difficile, Wall Street sceglie l’ottimismo e si riporta in territorio positivo. A sostenere il mercato sono state le aspettative per un discorso di un membro del FOMC, il comitato di politica monetaria della Fed, che potrebbe annunciare la prossima settimana un altro rialzo dei tassi d’interesse dopo i dati sul mercato del lavoro. 

Con un’agenda macroeconomica vuota, l’attenzione si concentra sugli interventi dei membri della Fed, in particolare la “colomba” Brainard.

A New York, il Dow Jones che sale dello 0,57% a 18.188 punti, bloccando così la scia ribassista sostenuta da tre cali consecutivi, che ha preso il via mercoledì scorso; sulla stessa linea, l’Indice S&P-500 procede a piccoli passi, avanzando a 2.142 punti. Buona la prestazione del Nasdaq 100 (+1,08%), come l’S&P 100 (0,7%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori Telecomunicazioni (+1,23%), Beni di consumo primario (+1,15%) e Information Technology (+0,97%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Wal-Mart (+1,73%), grazie a un giudizio outperform degli analisti.

Bene anche Procter & Gamble (+1,55%), Apple (+1,38%) e Coca Cola (+1,32%).

Fra i più forti ribassi si segnala Du Pont de Nemours, che continua la seduta con -1,40%.

Wall Street ottimista in attesa di novità dalla Fed
Wall Street ottimista in attesa di novità dalla Fed