Wall Street in frazionale rialzo

(Teleborsa) – Positiva Wall Street, dopo i conti migliori delle attese di JP Morgan, Citigroup e Wells Fargo.

A rasserenare gli investitori si sono aggiunti una serie di dati macro positivi: le vendite al dettaglio, i prezzi alla produzione e le scorte e vendite industria. Delude, invece, la Fiducia consumatori Università Michigan.

Il Dow Jones sale dello 0,44% a 18.179 punti; l’indice S&P-500 fa un piccolo salto in avanti dello 0,25%, portandosi a 2.138 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,31%), come l’S&P 100 (0,3%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori Finanziario (+0,60%), Information Technology (+0,52%) e Materiali (+0,48%).

Al top tra i giganti della borsa americana, Goldman Sachs (+1,79%), Intel (+1,49%), Visa (+1,16%) e Du Pont de Nemours (+1,07%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su McDonald’s, che prosegue le contrattazioni con un -0,53%.

Wall Street in frazionale rialzo
Wall Street in frazionale rialzo