Wall Street cauta. La stretta si avvicina

(Teleborsa) – Partenza cauta per la borsa di Wall Street il giorno dopo che la Federal Reserve ha lasciato pochi dubbi sulla fattibilità di una imminente stretta monetaria.

Il Presidente della Fed, Janet Yellen, parlando davanti al Congresso statunitense ha confermato l’eventualità di un rialzo dei tassi, durante la riunione di dicembre. Parole che tuttavia non hanno colto di sorpresa, giacché i mercati attendono da tempo un aumento a fine anno, in vista del programma di politica economica della nuova Amministrazione Trump.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 18.902,86 punti; sulla stessa linea, si muove intorno alla parità l’indice S&P-500, che continua la giornata a 2.187,77 punti. Pressoché invariato il Nasdaq 100 (+0,1%).

Povera l’agenda macroeconomica che prevede la diffusione oggi solo del leading indicator, di ottobre, indicatore anticipatore dello stato di salute dell’economia statunitense.

Wall Street cauta. La stretta si avvicina
Wall Street cauta. La stretta si avvicina