Volkswagen risarcirà i clienti in USA colpiti dallo scandalo

(Teleborsa) – Lo scandalo del Dieselgate continua a produrre i suoi effetti su Volkswagen che si è obbligata a pagare 1,26 miliardi di dollari per risarcire i circa 78 mila clienti americani che avevano acquistato le auto “incriminate” dalle emissioni falsate.

Si tratta in particolare dei possessori di veicoli diesel con 3 litri di cilindrata a marchio Volkswagen, Audi e Porsche. A questi clienti verrà proposto do rinnovare l’auto o avere un rimborso in contati.

Naturalmente, l’impegno della casa d’auto tedesca, oltre alla maxi multa imposta dal Dipartimento di giustizia americano, dovrà essere approvato dal tribunale americano il prossimo 14 febbraio.

Il costo complessivo dello scandalo delle emissioni truccate salirà così alla cifra record di 23 miliardi di dollari. (fonte Afp)

Volkswagen risarcirà i clienti in USA colpiti dallo scandalo
Volkswagen risarcirà i clienti in USA colpiti dallo scandalo