Veneto Banca, selezionati Attestor e BRM Barents per vendita quota BIM

(Teleborsa) – Veneto Banca seleziona Attestor e BRM Barents per andare avanti con la procedura di vendita di Banca Intermobiliare (BIM), in seguito alle valutazioni svolte sulle offerte arrivate entro la scadenza di fine agosto.

Lo annuncia la banca veneta in liquidazione, riepilogando i passi fatti sinora: l’avvio dell’iter avvenuto in data 6 luglio, la presentazione delle offerte non vincolanti dei vari soggetti interessati, la due diligence chiusasi il 29 agosto scorso.

In seguito sono state effettuati approfondimenti e valutazioni, chiuse con l’accettazione di Attestor Capital LLP e BRM Barents SCA ad un’ulteriore fase della procedura, che prevede la discussione e negoziazione delle rispettive offerte senza vincoli di esclusiva a carico dell’azionista.

I commissari liquidatori svolgeranno ora con i vari soggetti interessati tutti gli ulteriori approfondimenti e le negoziazioni che si rendono necessari per “definire l’operazione nei tempi più brevi ragionevolmente possibili” e con l’obiettivo di stipulare il contratto di cessione “entro la fine del mese di settembre”.

Il titolo BIM stamattina registra un incremento dello 0,27% in Borsa.

Veneto Banca, selezionati Attestor e BRM Barents per vendita quota BIM
Veneto Banca, selezionati Attestor e BRM Barents per vendita quota&nbs...