USA, Empire State Index più solido delle attese

(Teleborsa) – In peggioramento l’indice manifatturiero Empire State di New York, che a settembre passa a 24,4 punti dai 25,2 del mese di agosto.

Il dato odierno risulta però superiore alle attese che stimavano +19 punti.

L’indice misura le condizioni del settore manifatturiero nel distretto di New York. Si ricorda che un livello del dato superiore/inferiore allo 0 indica che la maggior parte delle compagnie riportano miglioramenti/peggioramenti delle condizioni.

Fra le varie componenti dell’indice, quello sui nuovi ordini è salito a 24,9 punti (da 20,6). Le condizioni sul mercato del lavoro hanno registrato un incremento sul fronte degli occupati (10,6 da 6,2 punti), ma si è verificata una variazione negativa sul fronte delle ore lavorate (da 10,9 a 5,7). L’indice sulle aspettative si posizione a 34,9 punti, in calo di 5,9 punti rispetto ad agosto.

USA, Empire State Index più solido delle attese
USA, Empire State Index più solido delle attese