Unipol e UnipolSai, i conti in calo non fermano gli upgrade

(Teleborsa) – Composto ribasso per il titolo Unipol che mostra una flessione dell’1,32% sui valori precedenti. Lo stesso andamento viene registrato dalle azioni UnipolSai che passa di mano con un calo dell’1,26%.

Entrambe le società di assicurazioni, hanno annunciato risultati d’esercizio (2016) in calo, stamane prima dell’avvio del mercato.

Dopo i conti sono arrivate comunque le promozioni di alcuni analisti. Giudizio “buy” su Unipol da Banca IMI e Equita Sim con target price, rispettivamente a 3,6 euro e 3,8 euro, rispetto ai 3,27 euro delle attuali quotazioni. Equita Sim ha fornito la stessa valutazione “buy” anche per UnipolSai con prezzo obiettivo a 2,25 euro (1,875 euro le attuali quotazioni).

Unipol e UnipolSai, i conti in calo non fermano gli upgrade
Unipol e UnipolSai, i conti in calo non fermano gli upgrade