Unipol, al via l’accorciamento della catena di controllo delle coop azioniste

(Teleborsa) – Il Cda di Finsoe, la holding delle cooperative che controlla Unipol Gruppo Finanziario con una quota superiore al 31%, ha dato mandato al Presidente di avviare l’iter di scioglimento da completarsi entro il 2017. 

Lo annuncia con una nota Finsoe, sottolineando che il Consiglio, riunitosi sabato sotto la presidenza di Adriano Turrini, ha esaminato “le attività finora svolte nell’ambito dello studio di fattibilità, finalizzato ad approfondire le modalità di scioglimento”.

Il riassetto di Finsoe, all’esame già da due anni, porterà all’accorciamento della catena di controllo. Fanno parte delle Coop rappresentate da Finsoe molte cooperative aderenti a Legacoop, quali Holmo che detiene il 23,5% e Coop Alleanza 3.0 che ha il 34,39%. Quest’ultima con lo scioglimento di Finsoe diventerà il primo azionista del gruppo bolognese.

 
.

Unipol, al via l’accorciamento della catena di controllo delle coop azioniste
Unipol, al via l’accorciamento della catena di controllo delle c...