Unieuro, la controllante IEH conclude operazione di accelerated bookbuilding

(Teleborsa) – Italian Electronics Holdings (IEH) ha completato con successo la procedura di accelerated bookbuilding in Unieuro.

L’azionista di riferimento del gruppo di elettronica di consumo ha ceduto a investitori istituzionali 3,5 milioni di azioni ordinarie, corrispondenti al 17,5% del capitale, al prezzo di 16 euro per azione, per un corrispettivo complessivo di 56 milioni.

Il prezzo incorpora uno sconto del 7% rispetto all’ultima quotazione di chiusura di Unieuro pre-annuncio. Il regolamento dell’operazione è previsto il prossimo 8 settembre. Italian Electronics Holdings prima dell‘operazione deteneva oltre il 65% del capitale di Unieuro.

Successivamente alla conclusione dell’Offerta, IEH continua a mantenere una partecipazione di maggioranza relativa nella Società, corrispondente al 48% del capitale sociale esistente. L’operazione, inoltre, comporterà un aumento del flottante di Unieuro.

A Piazza Affari, il titolo di Unieuro cede il 5,35%.

Unieuro, la controllante IEH conclude operazione di accelerated bookbuilding
Unieuro, la controllante IEH conclude operazione di accelerated b...