Unicredit, arrivate otto offerte preliminari per Pioneer

(Teleborsa) – Sarebbero otto le offerte non vincolanti ricevute da Unicredit per Pioneer Investment Management.

Secondo le indiscrezioni stampa riportate da Il Sole 24 Ore, due le aziende italiane interessate alla società attiva nel risparmio gestito dalla quale l’amministratore delegato della banca, Jean-Pierre Mustier, spera di ricavare almeno 3 miliardi di euro: Poste e Generali. 
Tra i nomi esteri figurano quelli di Allianz, Axa, Natixis, Aberdeen e Macquarie.

Molto buono l’andamento di Unicredit a Piazza Affari +1,75%, dopo che Mediobanca ha migliorato il giudizio sul titolo a outperform, con target price a 4,4 euro.

Unicredit, arrivate otto offerte preliminari per Pioneer
Unicredit, arrivate otto offerte preliminari per Pioneer