UK, lieve incremento del PIL nel secondo trimestre

(Teleborsa) – L’economia britannica è cresciuta secondo le attese nel 1° trimestre dell’anno. L’espansione dell’attività si conferma ancora una volta robusta e allontana i timori provenienti dalle incertezze politiche sulla Brexit. 

Nel 2° trimestre del 2017 il PIL del Regno Unito ha evidenziato un incremento dello 0,3% su base trimestrale. Il dato, che si confronta con un dato a +0,2% del trimestre precedente, è in linea con le attese degli analisti.

Secondo i dati dell’ONS (Office for National Statistics), che oggi ha fornito le stime preliminari, la crescita tendenziale è rallentata a +1,7% (dal +2% del trimestre precedente), anche qui secondo quanto previsto dal consensus.

A livello settoriale, l’output è stato trainato dalla crescita dei servizi (+0,5% su trimestre), in particolare dal settore retail e dalla produzione e distribuzione di film. Manifattura e costruzioni sono risultate entrambe in calo (-0.5% e -0,9% rispettivamente) dopo due periodi di espansione consecutivi.

UK, lieve incremento del PIL nel secondo trimestre
UK, lieve incremento del PIL nel secondo trimestre