UE, nel 2016 salgono le vendite di auto con alimentazione alternativa

(Teleborsa) – Nel 2016 salgono del 4,1% a oltre 609 mila le auto con alimentazione alternativa vendute nella UE. Il dato che si confronta con il 2015 viene rivelato dall’Associazione europea dei produttori di auto (ACEA).

Nel dettaglio, sono aumentate le immatricolazioni dei veicoli con alimentazione ibrida elettrica +27,3%, seguite da quelli esclusivamente elettrici ricaricabili +4,8%. Scendono, invece, le vendite delle auto alimentate con carburanti alternativi (-19,7%).

Nel 4° trimestre del 2016, la domanda di veicoli a combustibile alternativo nell’UE è aumentato dell’1,2% con un totale di immatricolazioni pari a 168.103 unità. I risultati sono stati differenti tra le diverse categorie di veicoli.

Balzano i veicoli ibridi che hanno continuato il trend positivo e mostrano una salita a doppia cifra nell’ultimo trimestre (+ 25,1%) e per un totale di 76.930 unità.

Decelera il segmento dei veicoli elettrici che, per la prima volta nel 2016, ha mostrano un calo del 16,5%. Tuttavia, è importante sottolineare – spiega ACEA-  che questa cifra si basa su un confronto con il quarto trimestre del 2015 quando c’è stata una crescita spettacolare (+ 160,5%). Allo stesso tempo, la domanda di auto alimentate da propano, etanolo o gas naturale (metano) ha continuato a diminuire (-8,1%), anche se a un ritmo più moderato rispetto ai mesi precedenti.

UE, nel 2016 salgono le vendite di auto con alimentazione alternativa
UE, nel 2016 salgono le vendite di auto con alimentazione alterna...