UBI Banca, al via l’assemblea dei soci

(Teleborsa) – Al via l’assemblea straordinaria di UBI BANCA. I soci dovranno deliberare il progetto Banca Unica, parte integrante del nuovo piano industriale del gruppo.

L’assemblea dovrà decidere se dare il via libera alla fusione per incorporazione nella capogruppo delle controllate Banca Regionale Europea (BRE), Banca Popolare Commercio e Industria, Banca Carime, Banca Popolare di Ancona, Banca Popolare di Bergamo, Banco di Brescia e Banca di Valle Camonica.

Dopo il rilascio dell’autorizzazione da parte della Banca d’Italia sull’operazione, avvenuto a settembre ora la palla passa ai soci.  Non sono previste sorprese e la maggioranza dei sì sembra essere data per scontata. Presenti in assemblea oltre 1.400 azionisti pari al 37,6% del capitale.

Intanto a Piazza Affari, il gruppo bancario italiano balza del 5,44%.
Lo scenario di medio periodo è sempre connotato positivamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche cedimento, letto dai relativi indicatori, per l’opposizione della resistenza stimata a quota 2,408 Euro. Funzionale il controllo della situazione di breve offerta dai supporti a 2,28. E’ concreta la possibilità di una continuazione della fase correttiva verso quota 2,198.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

UBI Banca, al via l’assemblea dei soci
UBI Banca, al via l’assemblea dei soci