Trenitalia, Morgante (A.D): “Pronti al biglietto unico”

(Teleborsa) – La tariffazione unica per integrare il trasporto su rotaia, gomma e acqua, “prenderà il via a Belluno per poi allargare al resto del Veneto e alle altre regioni, al fine di adottare le stesse iniziative”. E’ quanto anticipato da Barbara Morgante, amministratore delegato di Trenitalia. L’iniziativa sul lancio del sistema a tariffazione unica per integrare il trasporto su rotaia, gomma e acqua, presentata oggi nella città veneta vedrà “tutta la squadra impegnata per promuovere la tariffa unica nelle altre regioni”, ha detto il numero uno di Trenitalia che ha assicurato: “stiamo già ottenendo delle adesioni. Noi abbiamo il nostro sistema pronto a gestire le tariffe degli altri secondo normali accordi commerciali”.

Per quanto riguarda un servizio di treni low cost la Morgante ha dichiarato che non è ipotizzabile “una Ryanair dei treni. Tutto si gioca prevalentemente sul costo del personale. Se vogliamo abbassare gli stipendi, se vogliamo lasciare la gente a casa, quella è una soluzione. C’è la clausola sociale. Non ci posso credere che i manager stranieri siano più gravi di quelli italiani”. La risposta di Barbara Morgante è arrivata a chi le chiedeva se ci fosse una prospettiva di operatori stranieri che arrivando sul mercato ferroviario italiano potessero adottare una politica dei prezzi low cost come fa la compagnia aerea. “Ci sono operatori stranieri interessati alla nostra rete ferroviaria e ai servizi, alcuni fra l’altro molto attivi, ma – ha dichiarato – non so quanto siano attrezzati a sostituirci. In molti casi vengono a fare shopping in Italia perché finanziati dai loro Paesi”.

Trenitalia, Morgante (A.D): “Pronti al biglietto unico”
Trenitalia, Morgante (A.D): “Pronti al biglietto unico̶...