Titoli del cemento in rosso dopo la multa dell’Antitrust

(Teleborsa) – Soffrono a Piazza Affari i titoli legati al cemento dopo la multa dell’Antitrust che ha sanzionato per più di 184 milioni di euro alle principali imprese attive nel mercato della vendita di cemento.

Sul principale listino Buzzi Unicem cede lo 0,38% limando le perdite di avvio seduta. Buzzi da parte sua ha replicato all’Antitust dicendo di essere fermamente convinta di aver agito nel pieno rispetto della normativa a tutela della concorrenza.

Replica arrivata anche da parte di Italcementi che è pronta a ricorrere al TAR del Lazio contro la decisione dell’Authority. Italcementi ritiene che “gli addebiti siano infondati dal punto di vista fattuale e giuridico.

In calo anche Cementir che cede lo 0,87%

Titoli del cemento in rosso dopo la multa dell’Antitrust
Titoli del cemento in rosso dopo la multa dell’Antitrust