Tesla emetterà nuovi bond per 1,5 miliardi

(Teleborsa) – Debole la performance dell’azienda attiva nel settore automotive, che tratta con un modesto -0,16%.

Tesla intende raccogliere circa 1,5 miliardi di dollari con un’offerta obbligazionaria per finanziare la produzione della nuova berlina elettrica, la Model 3. L’emissione ha come obiettivo anche il rafforzamento del bilancio del gruppo guidato da Elon Musk. L’annuncio, infatti, arriva la settimana successiva alla pubblicazione di una trimestrale chiusa con una perdita più contenuta delle stime degli analisti.

Lo status tecnico di breve periodo di Tesla Motors mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 359,6 dollari USA. Rischio di eventuale correzione fino al target 352,9. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 366,3.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Tesla emetterà nuovi bond per 1,5 miliardi
Tesla emetterà nuovi bond per 1,5 miliardi