Terna, ok a incorporazione di Terna Rete Italia e Storage

(Teleborsa) – Via libera dal CdA di Terna al progetto di fusione per incorporazione in Terna delle società interamente controllate Terna Rete Italia (Tri) e Terna Storage (Terna Storage), nell’ambito di un programma di semplificazione societaria del gruppo Terna.

L’operazione di fusione – spiega Terna – ha come obiettivo quello di “migliorare l’operatività delle società del gruppo Terna, incrementandone le sinergie”. Attraverso una riorganizzazione del gruppo stesso, volta alla semplificazione della catena partecipativa e finalizzata al perseguimento di una maggiore efficienza gestionale e alla riduzione dei costi amministrativi. 

Trattandosi di incorporazione di società interamente controllate da Terna, “la fusione avverrà in forma semplificata e, pertanto, senza concambio e senza aumento di capitale dell’incorporante e, come consentito dallo statuto sociale di Terna, la decisione in ordine alla fusione sarà adottata dal consiglio di amministrazione di Terna”.

Terna, ok a incorporazione di Terna Rete Italia e Storage
Terna, ok a incorporazione di Terna Rete Italia e Storage