Stati Uniti, la vendita di case non nuove segna il passo

(Teleborsa) – Ancora in calo le vendite di case negli Stati Uniti ad agosto, a conferma che il mercato immobiliare resta fra luci ed ombre, dopo il buon dato sui prezzi delle case annunciato dalla Federal Housing Finance Agency.

Il dato, comunicato dall’Associazione Nazionale degli Agenti Immobiliari (NAR) USA, ha mostrato un calo dello 0,9% a 5,33 milioni di unità rispetto ai 5,39 milioni di luglio. Il dato risulta peggiore del +1,1% atteso dagli analisti.

Le vendite sono scese per la seconda volta consecutiva, presagendo forse tempi più difficili in attesa dell’ormai prossimo aumento dei tassi da parte della Fed.

Stati Uniti, la vendita di case non nuove segna il passo
Stati Uniti, la vendita di case non nuove segna il passo