Spagna, prezzi import-export in tensione a dicembre

(Teleborsa) – Nel mese di dicembre i prezzi alle esportazioni della Spagna hanno registrato un forte aumento del 2,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, contro il +0,8% riportato a novembre (dato preliminare +0,7%).

Il dato mensile ha rilevato una crescita dell’1% dopo il +0,6% del mese precedente. Lo comunica l’INE, l’ufficio statistico spagnolo, che segnala incrementi minori se si depura il dato della componente energia.

Nello stesso periodo, i prezzi import hanno fatto un balzo del 5,2% rispetto all’anno precedente, risultando in forte accelerazione rispetto al +2% del mese prima. La crescita a livello mensile è stata dell’1,7% dal +1% di novembre.

Spagna, prezzi import-export in tensione a dicembre
Spagna, prezzi import-export in tensione a dicembre