Slancio rialzista di Allianz dopo i dati e piano buy back

(Teleborsa) – Prepotente rialzo per la compagnia assicurativa, che mostra una salita bruciante del 2,65% sui valori precedenti.

Driver principale rialzo sono i conti di bilancio annuali e il lancio del piano di acquisto azioni proprie.

Allianz ha chiuso l’esercizio 2016 con un utile netto di 6,9 miliardi di euro, in aumento del 4% e, nel solo quarto trimestre, il risultato netto si è attestato a 1,7 miliardi.

Alla luce dei risultati, il CdA ha proposto la distribuzione di un dividendo di 7,6 euro per azione in crescita rispetto ai 7,3 euro del 2015.

Il board ha deliberato inoltre il lancio di un buyback sulle azioni della società fino a un controvalore di 3 miliardi di euro.

Il quadro di medio periodo di Allianz ribadisce l’andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 163,6 Euro. Primo supporto individuato a 161,7. La presenza di eventuali spunti positivi propendono per un movimento verso l’alto con target 165,4.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Slancio rialzista di Allianz dopo i dati e piano buy back
Slancio rialzista di Allianz dopo i dati e piano buy back