Selling on news su Enel dopo i risultati

(Teleborsa) – Composto ribasso per il gruppo energetico, in calo dell’1,84% alla Borsa di Milano, a causa del cosiddetto effetto di selling on news e delle scadenze tecniche. La reazione segue la pubblicazione di eccellenti risultati annuali, un dividendo superiore al previsto ed un inatteso piano di buyback.

Goldman Sachs si è anche espressa con un buy sul titolo indicando un target price di 5,5 euro, mentre Banca IMI indica un target price di 4,5 euro con un analoga raccomandazione di “acquisto”.

La tendenza di breve di Enel è in rafforzamento con area di resistenza vista a 4,204 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 4,148. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 4,26.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Selling on news su Enel dopo i risultati
Selling on news su Enel dopo i risultati