Seduta difficile per Mediaset. Riflettori sull’AgCom

(Teleborsa) – Seduta da dimenticare per il titolo del Biscione, che a Piazza Affari sta accusando una perdita del 2,26%, portandosi in coda al paniere FTSE Mib. Bene invece Vivendi a Parigi +1,94%.

Oggi si dovrebbe riunire il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AgCom), al quale Vivendi avrebbe inviato un’integrazione alla proposta per ottemperare alla delibera che vieta ai francesi la contemporanea presenza al 23,9% in Tim e a quasi il 30% in Mediaset. Secondo indiscrezioni la compagnia d’oltralpe avrebbe intenzione di attribuire a una fiduciaria il 20% delle azioni del Biscione.
A livello operativo Mediaset presenta un indebolimento della trendline al test del bottom visto a quota 3,001 Euro. In presenza di spunti positivi si propende per una spinta in alto fino al top 3,057. Le previsioni sono per una continuazione della tendenza negativa verso il supporto 2,979.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Seduta difficile per Mediaset. Riflettori sull’AgCom
Seduta difficile per Mediaset. Riflettori sull’AgCom